Seleziona una pagina

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO
la bilancia e la porta aperta sono state interamente fatte a mano durante un laboratorio di falegnameria. L’idea di utilizzare questi due oggetti come metafore della vita è arrivata dai ragazzi, che hanno visto nell’equilibrio che si crea tra i due piatti, una forte similitudine con la propria esperienza personale, dove gli aspetti più difficoltosi e tortuosi si contrappongono, ma allo stesso tempo si bilanciano a quelli raggiungibili e positivi. La nostra porta, invece, mette in risalto che, dopo la chiusura e una mancata opportunità, c’è sempre la possibilità di aprirsi a nuovi orizzonti e prospettive. Quindi, anche se la meta a volte è lontana, attraverso le piccole cose del nostro cammino di vita, possiamo avvicinarci ad essa riconoscendo piccoli momenti di felicità nel quotidiano.